lunedì 11 giugno 2012

Milioni di motivi, per boicottare gli europei di calcio...

Ci sono molti motivi, per i quali boicottare gli europei di calcio.
Qualcuno, li boicotta per quanto vengono calpestati di diritti umani, nell'ex repubblica Sovietica...
Per la detenzione dell'ex primo ministro Julia Timoshenko.
Un motivo, che ci avrebbe dovuto far boicottare, praticamente di tutto, negli anni; a cominciare dalle olimpiadi cinesi...
Altri, boicotterebbero gli europei per i noti fatti di violenza, ai danni delle popolazioni canine locali, di cui si va delineando uno sterminio...

Ognuno è libero di fare le proprie scelte e considerazioni, ognuno è libero di boicottare per i motivi che vuole; credo sinceramente che il boicottaggio sia l'unica cosa che possa interferire con il normale svolgimento, dei folleggianti riti collettivi attuali... Riti che ricordano da vicino le politiche di Caligola...

Già, perchè oramai valiamo più in qualità di consumatori che di cittadini; quindi, SE nessuno guardasse gli europei, probabilmente crollerebbero i costi dei diritti, e il mercato del pallone, andrebbe a farsi benedire...
Su ogni questione, noi tutti, NON stiamo esercitando quel potere di veto e controllo che potremmo.
Noi ADERIAMO, guardando, pagando, parlando di questo e quello; noi aderiamo, quindi avalliamo quello che è l'esistente.

I miei motivi sono più semplici e comprendono anche i motivi sopra.

Partiamo dall'esistente: il calcio, è ancora uno sport e come si pratica in europa ?!
I fatti recenti di corruzione, in Italia, fanno perdere di vista il punto: la corruzione nel calcio è ovunque, non solo in Italia. La corruzione nel calcio, è fatto europeo comune e ben radicato !!!
Il calcio è un business enorme, che coinvolge sponsor, poteri forti che se ne invaghiscono cavalcandone le orde festanti; il calcio si quota in borsa, con società gestite in maniera disastrosa, ammantandosi dei colori sociali cui i tifosi, fanno riferimento...
Il calcio, movimenta miliardi di euro per i diritti televisivi, ma anche, miliardi di scommesse...
Il calcio, viene così imbrigliato nei dettami del soldo, che chiama sempre altri soldi; di qui, l'ovvia conseguenza che è sotto gli occhi di tutti, ovvero corruzione dilagante, mala gestione, quattrini a profusione...

Non è più sport, da molti anni; il calcio è oramai soldi e potere, come tutto il resto.

Ora, un cittadino dabbene, non può che adirarsi, vedendo milioni di disoccupati, migliaia di aziende chiudere, al collasso, alla fame... E nel frattempo, dovremmo continuare come sonnambuli a sventolare stendardi colorati  ?!?
Ma per gioire di cosa e di chi ?!?
Ha forse valore, una vittoria, in un siffatto sistema corrotto ?!
Quale gusto sportivo possiamo trarre, dalla vittoria di questo o quello ?!

Una nota emittente radiofonica nazionale, ha indetto il concorso "a cosa rinunceresti per veder vincere gli azzurri" ?!

Ragazzi, ma a che livelli siamo arrivati ?! Quanto siamo cieci e stolti, in questi tempi moderni; findove ci vogliamo far prendere per il culo ?!
Chi vince, oggi, vince per i più disparati motivi, ma non vince certo perchè ha praticato meglio di tutti il "giuoco del calcio"...

Spegnete il televisore, NON PARTECIPATE a questo triste e falso rito collettivo; il calcio, è morto, il calcio, non c'è più, il calcio NON è uno sport !
Esercitate il vostro potere di veto, pensate ai milioni di disoccupati alla fame, mentre questi pochi miliardari, si dilettano nello spettacolo dell'arena e le folle festeggiano, in cerca di una vittoria, che non ha più alcun VALORE !!!

Veri Campioni, Oriali, Gentile, Tardelli, Spagna 1982...
Un tempo, il calcio, era uno sport, un tempo, i nostri colori, ci donavano gioia e commozione, autenticità e valore... Oggi, è finito tutto; fintanto avallerete questo andazzo, nulla cambierà, anzi, vedrete che presto o tardi, il doping verrà legalizzato...

Per i milioni di disoccupati che ci sono, per i milioni a venire, NON si può avallare tutto ciò.



Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...