mercoledì 25 luglio 2012

Il futuro delle "partita iva" in Italia...

Sembrano secoli fa, quando la "ministra", lanciò un dibattito sul tema, non ricordo sulla pagina web di quale giornale, non ricordo dove di preciso...
So che i miei commenti, non sono mai apparsi, su quel sito, questo si.
Chiedevo solo lumi, sulla gestione separata, sui pagamenti DOPPI, di INPS, che noialtri stronzi e schiavi del sistema, siamo tenuti a fare...
Ma che ve lo dico a fare; in un simile contesto, pensare al FUTURO o DESTINO delle P.IVA in Italia, è quasi assimilabile ad una OFFESA.
Noi, come dei deportati, noi incastrati in un destino inevitabile di balzelli e adempimenti che ti tolgono il sonno, noi che abbiamo sul groppone il destino di intere famiglie, noi che per anni, abbiamo dal nulla creato qualcosa e senza rubare...
E la ministra offende, con una semplice domanda.
O, come le chiamo io sempre, all'ennesima pisciatina in testa.
Ma che vi devo spiegare ancora qualcosa, di quello che vuol dire fare impresa in questa nazione ?!?
Non credo servano grafici o disegnini, per chiarire che una imposizione ben superiore al 70%, è una cosa assurda, surreale, che non ci si può credere !!!
Tutto ciò, insieme ad una selvaggia burocrazia imposta dai ladroni, ci ha minato le fondamenta, a noi e a chiunque abbia osato aprirne una, di p.iva, soprattutto negli ultimi anni.
Se fai tutto in regola, se ti sforzi di conformarti a tutte le norme vigenti e a quelle che ti piovono addosso, in corso d'opera, sei spacciato, perchè ogni metro avanti, te ne fanno fare tre indietro...

In questo paese, solo gli evasori, soprattutto quelli grandi e parati, quelli che adesso fanno la FINTA cassa integrazione, o le VERE fughe, possono resistere all'urto di questo TRACOLLO nelle entrate e al grande calvario degli incassi !

Il default, almeno quello MORALE, è già avvenuto, nel momento stesso in cui lo stato, ha criminalizzato, e poi massacrato progressivamente, tutte le p.iva, tutte le aziende, soprattutto quelle più corrette, quelle con lavoratori stabilizzati e non raccomandati...

Laddove noi abbiamo costruito VERA RICCHEZZA PULITA, loro hanno portato la merda, lo schifo, il degrado...
E la concorrenza sleale degli evasori, dei raccomandati, dei corruttori, ci hanno ogni giorno di più umiliati e depressi; e la concorrenza amorale di milioni di lavoratori infilati nell'apparato a far nulla, e noi, a mantenerli... E questo, ce lo racconta da ANNI la cronaca quotidiana !!!

Ma presto o tardi, urla il mio cuore, vi verremo a prendere, uno ad uno, grandi e piccoli parassiti che avete legiferato sul nostro culo ipotecando il futuro DEI MIGLIORI CITTADINI, pur di crearvi un reame dove fare i caxxetti vostri !!! E se non vedete la coda del maligno in tutto ciò, quantomeno crederete che qui la follia, la idiozia e la malvagità degli uomini ha raggiunto il suo apice; e non sembra sia finita qui...

Il futuro delle p.iva, è lo stesso dell'Italia dabbene, una lenta morte di tutto ciò che eravamo e di tutto ciò che avremmo voluto diventare: un paese civile !
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...