lunedì 12 novembre 2012

In 321.210 per il concorso insegnanti...

Il 7 novembre, sono scaduti i termini del bando di concorso a cattedre, voluto dal ministro Profumo.
Ed il Ministero, ha dato i numeri, sui quali è bene fare una riflessione.

I posti disponibili sono 11.542; i partecipanti, di cui ben due terzi NON vengono dalle graduatorie, sono 321.210 !!!

Questei numeri dimostrano, secondo il dicastero, "quanto sia sentita nel mondo della scuola e tra gli aspiranti docenti la necessita' di avviare una procedura di reclutamento anche per via concorsuale. Specialmente tra le donne, i giovani e gli aspiranti docenti non iscritti alle graduatorie ad esaurimento".

In realtà,quello che è sentito, è la necessità di un lavoro, di una retribuzione fissa, stabile, sicura...

Il ministero, aveva previsto 160.000 domande, siamo andati molto oltre.
258.476 sono donne, i restanti 62.734, uomini.
Due terzi degli aspiranti insegnanti, non proviene dalle graduatorie ad esaurimento; sono 214.453, contro i 106.757 provenienti dalle liste.

Insomma, la maggioranza è costituita di persone che spesso non hanno insegnato, che non insegnano, che fanno altre professioni e che sognano il posto fisso. 

L'eta' media dei canditati e' di 38,4 anni. Di poco piu' alta e' l'eta' media degli uomini (40 anni) rispetto a quella delle candidate donne (38 anni). Nello specifico, la maggior parte dei candidati (158.879) ha un'eta' compresa tra 36 e 45 anni. Seguono i 113.924 candidati con un'eta' pari o inferiore ai 35 anni e i 45.595 con un'eta' compresa tra i 46 e i 55 anni. I candidati con un'eta' superiore a 55 anni sono 2.812.

Considerati gli ordini di scuola scelti dai candidati, le domande si distribuiscono in modo pressoche' omogeneo, spiega il ministero. Il 26,2% delle domande riguarda i posti disponibili nella scuola dell'infanzia, il 26,6% la scuola primaria, il 20% la secondaria di I grado e il 27,2% la secondaria di II grado.

Circa la meta' delle domande di partecipazione al concorso proviene da aspiranti insegnanti del Sud: sono 164.827 (51,3%). Percentuali minori per le domande provenienti dalle regioni del Nord (29,3%, 93.963 domande totali) e del Centro (19,4% 62.420 domande totali). La Regione con il maggior numero di domande in assoluto e' la Campania con 56.773 candidati. Segue la Sicilia con 45.773 candidati. Poi vengono Lombardia 38.387 e Lazio 32.799.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...